IT
Domande? Lunedì-Giovedì 9-20 Venerdì 9-18 Sabato 9.30-18 | 02 80 88 72 56 (numero verde) | ciao@cuba-buddy.it

Termini e condizioni

Termini e Condizioni Generali

Termini e Condizioni Generali di Cuba Buddy

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI
TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI CUBA BUDDY
Caro viaggiatore,

in modo che nulla ostacoli il piacere del viaggio e possiamo chiarire tutte le domande nel più breve tempo possibile, vi chiediamo di leggere bene le nostre condizioni generali e i consigli di viaggio al momento della conclusione del contratto.

Le seguenti disposizioni costituiscono, nella misura effettivamente concordata, il contenuto del contratto concluso tra voi e Cuba Buddy UG (responsabilità limitata), di seguito denominato “Cuba Buddy”.

I presenti termini e condizioni sono suddivisi in 3 parti come segue:

Parte I: TERMINI E CONDIZIONI GENERALI AGENZIE DI VIAGGIO
Parte II: TERMINI E CONDIZIONI GENERALI ORGANIZZATORI DI VIAGGIO
Parte III: DISPOSIZIONI GENERALI PER TUTTI I SERVIZI

PARTE I: TERMINI E CONDIZIONI GENERALI AGENZIE DI VIAGGIO

Parte I “Termini e condizioni per l’organizzazione dei servizi di viaggio”. L’ambito di applicazione di questi termini e condizioni è suddiviso nelle sezioni A e B.

I seguenti termini e condizioni sono, per quanto effettivamente concordato, il contenuto del contratto di mediazione tra voi (di seguito denominato “cliente”, “ospite” o “viaggiatore”) e Cuba Buddy, in caso di prenotazione dal 01.07.2018. Esse integrano le disposizioni di legge degli articoli 651a – y BGB (codice civile tedesco) e degli articoli 250 e 251 EGBGB (legge introduttiva al codice civile tedesco).

Per quanto riguarda le diverse tipologie legali di mediazione dei servizi di viaggio e dei pacchetti turistici a seconda del tipo di servizio di viaggio mediato, queste condizioni di mediazione sono suddivise in 2 sezioni.

Gli accordi esclusivi per la fornitura di un singolo servizio di viaggio o di più servizi di viaggio di un unico tipo di servizio di viaggio sono stabiliti nella sezione A dei presenti Termini e condizioni, dei relativi servizi di viaggio nella sezione B dei presenti Termini e condizioni.

Sezione A: Disposizioni per la prestazione di un unico servizio di viaggio o di più servizi di viaggio per un unico tipo di servizio di viaggio.

Cuba Buddy offre i suoi servizi come agente di viaggio esclusivamente sulla base delle presenti Condizioni Generali. Esse regolano il rapporto giuridico tra il cliente e Cuba Buddy. Cuba Buddy agisce per conto del cliente sulla base di un contratto per la fornitura di servizi a pagamento e si procura servizi di viaggio da fornitori di servizi; anche questi sono operatori turistici che qui forniscono servizi di viaggio sotto la propria responsabilità al cliente.

I presenti Termini e Condizioni si applicano a tutte le prenotazioni di servizi di viaggio tramite il portale di viaggio Internet di Cuba Buddy agli indirizzi Internet registrati da Cuba Buddy (di seguito denominato “Portale di viaggio”), tramite il servizio di prenotazione telefonica di Cuba Buddy e per prenotazioni scritte e prenotazioni in forma scritta, nella misura in cui Cuba Buddy agisce solo come agente di viaggio e non come tour operator.

1. Conclusione del contratto
1.1 Con l’invio del modulo di registrazione al portale di viaggio (richiesta di prenotazione), notificando telefonicamente la richiesta di prenotazione al servizio di prenotazione di Cuba Buddy, inviando le richieste di prenotazione ricevute da Cuba Buddy per iscritto o in forma scritta, e facendo una richiesta di prenotazione verbale, il Cliente fa di Cuba Buddy un’offerta vincolante per concludere un contratto di agenzia di pagamento (di seguito denominato “Contratto di agenzia”) al quale è vincolato per 10 giorni. Cuba Buddy deve mediare un contratto per determinati servizi di viaggio (di seguito “contratto principale”) tra il cliente e il rispettivo fornitore di servizi. La richiesta di prenotazione rappresenta anche l’offerta del cliente di concludere il contratto principale con il fornitore di servizi.

1.2 Cuba Buddy accetta l’ordine di mediazione del cliente in forma scritta, scritta o (a distanza) orale. Con l’accettazione della richiesta di prenotazione da parte di Cuba Buddy, il contratto di mediazione tra Cuba Buddy e il cliente viene concluso come contratto di agenzia. Il contratto di mediazione non richiede una forma specifica.

1.3 Se il servizio di viaggio richiesto dal cliente è disponibile e il fornitore di servizi accetta l’offerta del cliente di concludere il contratto principale per questo servizio di viaggio, il contratto principale viene concluso tra il cliente e il fornitore di servizi. L’accettazione dell’offerta di prenotazione del cliente da parte del fornitore di servizi avviene tramite l’invio di una conferma di prenotazione scritta o di un modulo di testo corrispondente.

1.4 I diritti e gli obblighi reciproci derivanti dal contratto di agenzia derivano dagli accordi stipulati tra Cuba Buddy e il cliente, da questi termini e condizioni, nonché dalle disposizioni di legge complementari.

1.5 I diritti e gli obblighi del cliente nei confronti del fornitore di servizi sono disciplinati esclusivamente dalle disposizioni del contratto principale e dalle condizioni di viaggio e commerciali del fornitore di servizi. Cuba Buddy informerà il cliente delle condizioni di viaggio e commerciali del fornitore di servizi prima o al momento della conclusione del contratto principale e darà al cliente la possibilità di prendere nota del loro contenuto.

1.6 Se il cliente registra per di viaggio anche altri partecipanti al viaggio, il cliente si assume la responsabilità per gli obblighi contrattuali di tutti i partecipanti al viaggio da lui registrati, a condizione che abbia assunto tale obbligo mediante una dichiarazione esplicita e separata.

1.7 Cuba Buddy sottolinea che secondo le disposizioni di legge (§§ 312 comma 7, 312g comma 7, comma 2 frase 1 n. 9 BGB) non vi è alcun diritto di recesso per i contratti di viaggio tutto compreso ai sensi dei § 651a e § 651c BGB, che sono stati conclusi nella vendita a distanza (lettere, cataloghi, telefonate, chiamate, fax, e-mail, messaggi inviati tramite servizio di telefonia mobile (SMS) così come radio, telemedia e servizi online), ma solo il diritto legale di revoca e cancellazione. In particolare il diritto di recesso ai sensi del § 651h BGB. Il diritto di recesso sussiste tuttavia se il contratto per i servizi di viaggio è stato concluso al di fuori dei locali commerciali ai sensi del § 651a BGB, a meno che le trattative orali su cui si basa la conclusione del contratto siano basate su un ordine precedente del consumatore; in quest’ultimo caso, non esiste anche un diritto di recesso. La comunicazione di cui sopra si applica anche nel caso di contratti stipulati con Cuba Buddy per servizi di alloggio (ad es. camere d’albergo) o servizi di volo per i quali Cuba Buddy non è l’intermediario ma il partner contrattuale diretto del cliente/viaggiatore.

1.8 Il cliente è responsabile di tutti gli obblighi contrattuali dei compagni di viaggio per i quali effettua la prenotazione come per conto proprio, a condizione che abbia assunto tale obbligo mediante dichiarazione esplicita e separata.

2. Obblighi contrattuali di Cuba Buddy
2.1 L’obbligo contrattuale di adempimento di Cuba Buddy esiste, in conformità con i presenti termini e condizioni di intermediazione, nei seguenti casi:

a) la mediazione di contratti, nell’ambito della disponibilità, con il rispettivo fornitore di servizi secondo la richiesta di prenotazione,
b) il trattamento della prenotazione (in particolare la consegna dei documenti di viaggio, nella misura in cui questi non sono trasmessi direttamente al cliente dal fornitore di servizi in conformità agli accordi stipulati con il fornitore di servizi) nonché
c) la consultazione di selezione del cliente secondo i desideri e le esigenze del cliente comunicati a Cuba Buddy.
2.2 Cuba Buddy è responsabile solo per la corretta selezione della fonte delle informazioni e la corretta trasmissione delle informazioni ottenute al cliente, a meno che le informazioni non siano state fornite espressamente e in modo vincolante.

2.3 Un contratto speciale di informazione, in cui l’obbligo contrattuale essenziale è l’obbligo di fornire informazioni, viene concluso solo con un accordo esplicito tra Cuba Buddy e il cliente.

2.4 Cuba Buddy è obbligato a determinare il fornitore più economico solo se è stato stipulato un accordo corrispondente.

2.5 Si informa espressamente il cliente della possibilità di concludere un contratto di fornitura

Cuba Buddy raccomanda di stipulare una polizza assicurativa per la cancellazione del viaggio. Tale assicurazione non è inclusa nel prezzo del servizio. Se il cliente stipula tale assicurazione tramite Cuba Buddy, Cuba Buddy non è, salvo diverso accordo, obbligato a informare il cliente circa l’estensione, la copertura e le altre condizioni di assicurazione, nella misura in cui il cliente può informarsi sulle condizioni di assicurazione dai documenti del fornitore di servizi che gli sono stati consegnati o a sua disposizione o dai documenti assicurativi dell’assicuratore.

3. Visti e certificati
3.1 Cuba Buddy informerà il Cliente sul Portale di Viaggio o su esplicita richiesta del Cliente in qualsiasi altro modo appropriato circa i requisiti di ingresso, passaporto e visti, compreso il periodo previsto per ottenere questi documenti e le formalità sanitarie. Nel fornire queste informazioni, Cuba Buddy presume che il cliente e i suoi compagni di viaggio siano cittadini italiani, nella cui persona non sono presenti circostanze particolari (ad es. doppia cittadinanza). In caso contrario, è responsabilità del cliente informare Cuba Buddy di conseguenza.

3.2 Le informazioni e i riferimenti forniti da Cuba Buddy ai sensi della sezione 3.1 si limitano alla fornitura di informazioni da o su fonti di informazione adeguate, in particolare le opere di riferimento correnti abituali nel settore, o alla trasmissione di informazioni da parte di ambasciate, consolati o uffici turistici stranieri.

3.3 Il cliente stesso è responsabile dell’ottenimento del passaporto, del visto e dei documenti sanitari, a meno che Cuba Buddy non si sia espressamente impegnato ad ottenere tali documenti con un accordo speciale. Cuba Buddy può quindi richiedere il rimborso delle spese sostenute per l’ottenimento dei documenti (ad esempio, le spese di telecomunicazione e, in casi urgenti, il costo dei servizi di corriere e/o il costo di assunzione dei relativi fornitori di servizi). Cuba Buddy deve informare il cliente di viaggio dell’importo previsto dei costi quando accetta un ordine per l’acquisizione di documenti.

3.4 Cuba Buddy non sarà responsabile per il rilascio di visti o altri documenti e per la ricezione tempestiva dei documenti da procurare, a meno che Cuba Buddy non abbia (co)causato colpevolmente le circostanze rilevanti per la mancata emissione o la ricezione tardiva.

4. Elaborazione delle prenotazioni e documenti di viaggio
4.1 Cuba Buddy si limita a fornire servizi di viaggio e non garantisce la disponibilità di un servizio di viaggio. Se solo un servizio di viaggio che si discosta dall’ordine di mediazione del cliente può essere mediato, Cuba Buddy informerà il cliente e attenderà le sue istruzioni. Il viaggiatore può accettare questa offerta, che differisce per contenuto, entro un termine stabilito dall’organizzatore per accettare l’offerta modificata, in particolare pagando il prezzo del tour o iniziando il tour. In mancanza di accettazione, il contratto principale non può essere concluso.

4.2 Cuba Buddy, così come il cliente stesso, sono tenuti a verificare la correttezza e la completezza delle conferme di prenotazione del fornitore di servizi inviate al cliente, nonché dei biglietti aerei, dei voucher alberghieri, dei visti, dei certificati di assicurazione e di altri documenti di viaggio, in particolare per l’adempimento della richiesta di prenotazione. Cuba Buddy non può controllare i cambiamenti e le deviazioni dovute alla comunicazione diretta tra il fornitore di servizi e il cliente. Il cliente ha l’obbligo di informare immediatamente Cuba Buddy di eventuali deviazioni, documenti mancanti o altre discrepanze. Se il cliente non adempie a tale obbligo, può in ogni caso essere solidalmente responsabile di eventuali danni che ne derivano (§ 254 BGB).

4.3 Se il contenuto della conferma di viaggio di Cuba Buddy differisce dal contenuto della prenotazione, deve esistere una nuova offerta di Cuba Buddy. Il contratto si conclude sulla base di questa nuova offerta, a condizione che Cuba Buddy abbia segnalato la modifica della nuova offerta e adempiuto ai suoi obblighi di informazione precontrattuale e che il cliente dichiari di accettare Cuba Buddy mediante dichiarazione esplicita o acconto.

5. Cancellazione e ritiro
5.1 Cuba Buddy può richiedere un compenso per la mediazione del contratto principale e dei servizi connessi. Il suo importo è variabile e dipende dal servizio di viaggio prenotato. L’onorario del servizio non sarà rimborsato in caso di annullamento del contratto principale, a meno che l’annullamento sia dovuto a colpa di Cuba Buddy e/o dei suoi agenti ausiliari.

5.2 In caso di annullamento di un servizio di viaggio prenotato, Cuba Buddy può richiedere al cliente il pagamento delle spese di annullamento comunicate al momento della prenotazione, nella misura in cui l’Organizzatore ha incaricato Cuba Buddy di incassare il corrispettivo. Nella misura in cui Cuba Buddy paga le spese di viaggio, le dimissioni o il risarcimento forfettario del cliente a fornitori di servizi o operatori turistici, Cuba Buddy ha diritto al rimborso delle spese a carico del cliente. Il cliente può dichiarare la compensazione con le proprie rivendicazioni solo se queste sono incontestate o legalmente stabilite o sono basate su un’azione colposa di Cuba Buddy. Eventuali diritti di garanzia del cliente o altri diritti del cliente nei confronti del fornitore di servizi non impediscono l’inoltro del costo del viaggio al fornitore di servizi.

5.3 Se Cuba Buddy organizza pacchetti turistici (§ 651a BGB), Cuba Buddy deve verificare la validità della nota di sicurezza dell’organizzatore. I pagamenti sono dovuti solo quando la nota di sicurezza dell’organizzatore viene consegnata al cliente. Se la nota di sicurezza è disponibile, il pagamento è dovuto secondo le condizioni di pagamento dell’operatore turistico; i documenti di viaggio vengono spediti sulla base delle condizioni di viaggio dell’operatore turistico o dell’accordo con il fornitore di servizi di viaggio. Nel caso di prenotazioni via Internet, Cuba Buddy invierà i documenti di viaggio al cliente entro quattro giorni lavorativi dalla prenotazione, ma non prima di aver ricevuto l’intero pagamento da parte del cliente. Se le prenotazioni vengono effettuate con un breve preavviso inferiore a tre giorni lavorativi prima dell’inizio del servizio, i documenti per il cliente saranno depositati all’aeroporto o in un altro luogo di esecuzione come concordato.

6. Modifiche di prezzo e di servizio
6.1 Cuba Buddy non ha alcuna influenza sul prezzo, sul servizio o sulle modifiche tariffarie del servizio di viaggio mediato. Se tale accordo effettivo è stato raggiunto tra il cliente e il fornitore di servizi, Cuba Buddy può rivendicare la differenza dal cliente.

6.2 Nella misura in cui Cuba Buddy agisce come agente per il trasporto aereo, Cuba Buddy precisa che, a causa di norme aeronautiche valide a livello internazionale, le compagnie aeree si riservano il diritto di apportare modifiche ai servizi concordati nell’ambito delle norme di legge. Questi cambiamenti non sono responsabilità di Cuba Buddy. Gli aumenti di prezzo sono consentiti solo fino al 20° giorno prima dell’inizio del viaggio.

6.3 In caso di aumenti di prezzo superiori all’8%, il Cliente ha il diritto, entro un termine ragionevole fissato da Cuba Buddy contestualmente alla notifica dell’aumento di prezzo, di accettare la modifica o di recedere gratuitamente dal contratto di viaggio tutto compreso. Se il cliente non dichiara espressamente il recesso dal contratto di viaggio tutto compreso per Cuba Buddy entro il termine stabilito da Cuba Buddy, la modifica si considera accettata.

6.4 Ci riserviamo il diritto di aumentare il prezzo concordato nel contratto di viaggio per tutti i cosiddetti viaggi personalizzati in caso di forti oscillazioni dei tassi di cambio (EUR-ZAR, EUR-NAD o EUR-USD) nella misura in cui il viaggio è diventato più costoso per Cuba Buddy.

6.5 In caso di aumento delle tasse e di altre imposte ai sensi del punto 5.1.b), il prezzo del viaggio può essere aumentato dell’importo proporzionale corrispondente.

6.6 Se il viaggiatore non si avvale di singole prestazioni di viaggio a causa di un ritorno anticipato o per altri motivi a lui imputabili, non ha diritto al rimborso proporzionale del prezzo del viaggio. Cuba Buddy cercherà di rimborsare i fornitori di servizi per le spese risparmiate. Tale obbligo non si applica se le prestazioni in questione sono del tutto irrilevanti o se il rimborso non può essere effettuato. Cuba Buddy ha il diritto di detrarre una commissione di gestione di € 100,- dall’importo da rimborsare e di trattenerla come compenso per il lavoro supplementare richiesto.

7. Obblighi di Cuba Buddy in caso di reclamo del cliente contro il fornitore di servizi
In caso di denuncia dei difetti e di rivendicazione di reclami contro il fornitore di servizi, l’obbligo di Cuba Buddy è limitato alla notifica del nome e dell’indirizzo del fornitore di servizi. Ciò non si applica se Cuba Buddy è stato autorizzato dal fornitore di servizi a ricevere tali dichiarazioni.

8. Responsabilità
8.1 La responsabilità di Cuba Buddy come agente di viaggio per i danni del cliente, per qualsiasi ragione legale, è limitata a tre volte il prezzo del servizio di viaggio mediato, nella misura in cui il danno al cliente è stato causato da Cuba Buddy o da un rappresentante legale o agente vicario di Cuba Buddy né intenzionalmente né per negligenza grave e non si basa su una violazione degli obblighi contrattuali essenziali da parte di Cuba Buddy o di un rappresentante legale o agente vicario. Sono esclusi dalla limitazione di responsabilità di cui sopra i danni derivanti da lesioni alla vita, all’incolumità fisica o alla salute. Cuba Buddy è responsabile per questi danni in conformità con le disposizioni di legge.

8.2 Senza pregiudizio per qualsiasi responsabilità di Cuba Buddy ai sensi della sezione 8.1, Cuba Buddy come agente di viaggio non è responsabile per la corretta esecuzione del servizio mediato stesso. I rispettivi fornitori di servizi sono gli unici responsabili per l’adempimento e per i difetti del servizio di viaggio mediato.

8.3 Cuba Buddy non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi modifica dei servizi forniti dal fornitore di servizi dopo la conclusione del contratto principale.

9. Posizione e compiti dell’intermediario in relazione all’intermediazione di servizi di trasporto aereo
9.1 Ai sensi del Regolamento (CE) n. 2111/2005 relativo all’istituzione di un elenco comunitario dei vettori aerei, l’intermediario è tenuto a comunicare al passeggero, al momento della prenotazione, l’identità della compagnia aerea operante. Se la compagnia aerea che opera il volo non è ancora nota al momento della prenotazione, l’intermediario fornirà all’intermediario le informazioni disponibili presso l’intermediario sulla compagnia aerea che potrebbe operare il volo. In caso di cambio di compagnia aerea, il cliente sarà immediatamente informato del cambiamento. L’elenco comunitario delle compagnie aeree soggette a divieto di volo nell’Unione europea è disponibile sui siti web http://ec.europa.eu/transport/modes/air/safety/air-ban/index_en.htm e www.lba.de e può essere consegnato al cliente su richiesta presso la sede dell’intermediario.

9.2 Il rapporto contrattuale tra il cliente e la compagnia aerea è disciplinato, nella misura del possibile, dalle disposizioni di legge della legge tedesca sul traffico aereo, dalle Convenzioni di Varsavia e di Montreal e direttamente dalle disposizioni di legge nazionali,

Regolamento (CE) n. 261/2004 relativo ai diritti dei passeggeri del trasporto aereo.

Regolamento (CE) n. 2111/2005 relativo all’istituzione di un elenco comunitario di vettori aerei soggetti a un divieto operativo all’interno della Comunità e alle informazioni da fornire ai passeggeri del trasporto aereo sull’identità del vettore aereo effettivo

Regolamento (CE) n. 1107/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai diritti delle persone con disabilità e delle persone a mobilità ridotta nel trasporto aereo.

9.3 Si consiglia vivamente al cliente di informarsi sui suoi diritti in qualità di passeggero, ad esempio attraverso le comunicazioni negli aeroporti, attraverso le informazioni del vettore aereo operativo o attraverso i fogli informativi del vettore aereo sul sito www.lba.de .

10. Richieste di indennizzo dell’intermediario
10.1 Si applicano i prezzi e le spese di servizio per l’intermediazione dei servizi di trasporto aereo delle compagnie aeree in conformità alla sezione 9 delle presenti condizioni di intermediazione.

10.2 I prezzi indicati e fatturati sono prezzi delle compagnie aeree che non includono alcuna commissione o altra remunerazione della compagnia aerea per le attività dell’intermediario.

10.3 La remunerazione dell’intermediario nell’ambito della presente attività di mediazione sarà pertanto corrisposta esclusivamente attraverso il compenso del servizio a carico del cliente.

10.4 Il costo del servizio per i servizi di intermediazione di Cuba Buddy e per gli altri servizi connessi alla prenotazione del volo sarà di 50 € per biglietto aereo, salvo diverso accordo nei singoli casi, e di 100 € per i biglietti Business e First Class.

10.5 Se non è stato raggiunto un accordo sull’importo di un compenso corrispondente, il cliente è tenuto a versare all’agente un compenso in conformità con le disposizioni di legge, vale a dire che il committente è tenuto a versare un compenso usuale.

10.6 I compensi per l’organizzazione di altri servizi di viaggio e per altre attività per conto del cliente richiedono un accordo corrispondente. Ciò può essere fatto, ad esempio, da un corrispondente riferimento verbale o scritto del mediatore.

10.7 Il diritto del mediatore al compenso del servizio, anche in caso di intermediazione aerea, continua ad esistere a causa di interruzioni o modifiche del servizio, in particolare cambio di prenotazione, cambio di nome, recesso, cancellazione, annullamento o risoluzione del contratto di intermediazione da parte del fornitore di servizi o del cliente. Ciò non si applica se una richiesta di rimborso del cliente sulla base di una richiesta di risarcimento danni da parte del cliente a causa di difetti nelle attività di consulenza o di intermediazione del mediatore deriva da rivendicazioni contrattuali o legali.

11. Termini di prescrizione e termini di prescrizione
11.1 Il cliente deve far valere i propri diritti nei confronti di Cuba Buddy entro un mese (periodo di preclusione) per la mancata esecuzione del contratto di intermediazione in conformità con il contratto. Sono escluse le richieste di risarcimento del cliente per lesioni alla vita, al corpo, alla salute o per altri danni che si basano su una violazione intenzionale o per negligenza grave dei doveri da parte di Cuba Buddy o di uno dei suoi rappresentanti legali o agenti ausiliari. Sono inoltre escluse le richieste di risarcimento per difetti non evidenti nell’esecuzione del lavoro.

11.2 Il periodo di esclusione inizia alla fine del servizio di viaggio mediato concordato nel contratto principale (in caso di più servizi di viaggio consecutivi, alla fine dell’ultimo servizio di viaggio), ma non prima del momento in cui il cliente viene a conoscenza delle circostanze che danno origine alle richieste di risarcimento nei confronti di Cuba Buddy. Dopo la scadenza di questo periodo di esclusione, il cliente può far valere i propri diritti nei confronti di Cuba Buddy solo se gli è stato impedito di rispettare il termine senza alcuna colpa propria.

11.3 I reclami del cliente nei confronti di Cuba Buddy scadono dopo un anno. Il termine di prescrizione inizia alla fine dell’anno in cui è sorto il reclamo e il cliente viene a conoscenza delle circostanze che hanno dato origine al reclamo e della persona della controparte o che avrebbe potuto venire a conoscenza senza colpa grave.

11.4 Il termine di prescrizione di cui al punto 11.3 non si applica alle richieste di risarcimento del cliente per lesioni alla vita, al corpo, alla salute o per altri danni che si basano su una violazione intenzionale o per negligenza grave dei doveri da parte di Cuba Buddy o di uno dei suoi rappresentanti legali o agenti ausiliari o su una violazione di obblighi contrattuali essenziali. I termini di prescrizione dei suddetti crediti sono disciplinati dalle disposizioni di legge.

Sezione B: Regolamenti per l’acquisto di servizi di viaggio connessi ai sensi del § 651w BGB

Le disposizioni della presente sezione B sull’acquisto di servizi di viaggio connessi si applicano esclusivamente se Cuba Buddy consegna il modulo per l’acquisto di servizi di viaggio connessi. Questo modulo informa il cliente che nessun pacchetto turistico viene prenotato con Cuba Buddy quando viene prenotato un altro servizio di viaggio, ma che sorgono servizi di viaggio connessi alla conclusione del secondo contratto.

1. Pagamenti per i servizi di viaggio connessi
1.1 Cuba Buddy può accettare pagamenti dal viaggiatore a titolo di compensazione per i servizi di viaggio dei servizi di viaggio correlati solo se Cuba Buddy ha assicurato che questi saranno rimborsati al viaggiatore, nella misura in cui i servizi di viaggio devono essere forniti dallo stesso Cuba Buddy o le richieste di pagamento dei fornitori di servizi intermediati devono ancora essere soddisfatte e, in caso di insolvenza di Cuba Buddy, i servizi di viaggio sono annullati o il viaggiatore risponde alle richieste di pagamento dei fornitori di servizi intermediati non soddisfatti in relazione ai servizi di viaggio forniti.

1.2 Cuba Buddy fornirà questa sicurezza nel caso di intermediazione di servizi di viaggio associati, stipulando un’assicurazione contro l’insolvenza ai sensi del § 651w Para. 3 BGB (Codice Civile Tedesco), indicando il nome e i dati di contatto dell’assicuratore monetario del cliente in modo chiaro, comprensibile ed evidenziato e consegnando un certificato di sicurezza corrispondente per tutti i pagamenti effettuati dal cliente a Cuba Buddy per i servizi di viaggio associati, nella misura in cui il cliente non effettui pagamenti diretti al fornitore del servizio di viaggio associato.

2. Riferimento all’ulteriore applicabilità delle disposizioni di cui alla sezione A della presente parte I.
Inoltre, le disposizioni della parte I, sezione A si applicano all’intermediazione di servizi di viaggio connessi.

PARTE II: TERMINI E CONDIZIONI GENERALI ORGANIZZATORI DI VIAGGI

Le seguenti disposizioni sono, per quanto effettivamente concordato, il contenuto del contratto di viaggio tutto compreso tra voi (di seguito denominato “cliente”, “ospite” o “viaggiatore”) e Cuba Buddy UG (responsabilità limitata) (di seguito denominato “Cuba Buddy”). Essi integrano e completano le disposizioni di legge degli articoli 651a – y BGB (codice civile) e degli articoli 250 e 252 EGBGB (legge introduttiva al codice civile).

1. Posizione del compagno di Cuba nei servizi di volo intermediati per i propri viaggi
1.1 Di norma, i servizi di viaggio “tutto compreso” di Cuba Buddy non includono il trasporto aereo verso la sede. Nella misura in cui il volo non è espressamente indicato nell’annuncio di viaggio come parte del pacchetto turistico offerto ed eseguito da Cuba Buddy, Cuba Buddy non offre servizi di volo come servizi propri, ma come servizio di intermediazione in aggiunta al pacchetto turistico.

1.2 Nella misura in cui Cuba Buddy fornisce servizi turistici supplementari di altri fornitori di servizi (ad es. servizi di trasporto aereo con incluso soggiorno nella Airport Lounge) in aggiunta ai servizi di trasporto aereo e questi servizi accessori dell’altro fornitore di servizi non rappresentano una quota significativa del valore totale di questa combinazione di servizi e non rappresentano una caratteristica essenziale di questa combinazione di servizi del fornitore di servizi o dello stesso Cuba Buddy, né sono pubblicizzati come tali, Cuba Buddy agisce semplicemente come agente. A questo proposito si fa riferimento alla parte I, sezione A.

1.3 In qualità di agente di viaggio, Cuba Buddy ha lo status di agente per i servizi di viaggio connessi, nella misura in cui sussistano i presupposti per l’organizzazione di servizi di viaggio connessi da parte di Cuba Buddy secondo le disposizioni di legge del § 651w BGB. A questo proposito, si fa riferimento alla parte 1, sezione B.

1.4 Fatti salvi gli obblighi di Cuba Buddy come fornitore di servizi di viaggio connessi ai sensi della Parte I, Sezione B e le conseguenze legali del mancato rispetto di tali obblighi legali, Cuba Buddy non può essere un operatore turistico o una parte contraente del contratto per i servizi di intermediazione che si verifica in caso di prenotazione, se sono soddisfatti i requisiti di cui al punto 1.2 o 1.3. Cuba Buddy non è quindi responsabile per le informazioni fornite dalla parte contraente intermediata sui prezzi e sui servizi, per la fornitura del servizio stesso o per i danni derivanti da tali servizi intermediati. Qualsiasi responsabilità da parte di Cuba Buddy derivante dal contratto di intermediazione e dalle disposizioni di legge, in particolare dalle disposizioni obbligatorie in materia di telemedia e commercio elettronico, rimane inalterata.

1.5 Le disposizioni di cui sopra non influiscono sulla responsabilità di Cuba Buddy ai sensi del contratto di intermediazione.

2. Registrazione / Prenotazione
2.1 La cosa migliore è registrarsi per tempo. A tale scopo potete utilizzare il nostro modulo di registrazione. Si prega di compilare completamente questo modulo e inviarlo a Cuba Buddy. Il contratto si conclude con l’accettazione della registrazione da parte di Cuba Buddy. L’iscrizione sarà confermata per iscritto o via e-mail.

2.2 Con la registrazione del viaggio, il cliente offre in modo vincolante a Cuba Buddy la conclusione di un contratto di viaggio.

2.3 La descrizione del viaggio su Internet e nei documenti inviati da Cuba Buddy non costituisce legalmente un’offerta. Solo la registrazione del cliente è da intendersi come un’offerta in senso giuridico, alla quale il cliente è vincolato fino all’accettazione da parte di Cuba Buddy, ma per un massimo di 14 giorni dalla registrazione.

2.4 Il cliente è responsabile di tutti gli obblighi contrattuali dei compagni di viaggio per i quali effettua la prenotazione come per conto proprio, a condizione che abbia assunto tale obbligo mediante dichiarazione esplicita e separata.

2.5 Se il contenuto della conferma di prenotazione di Cuba Buddy differisce dal contenuto della prenotazione, deve esistere una nuova offerta di Cuba Buddy. Il contratto è concluso sulla base di questa nuova offerta, alla quale Cuba Buddy è vincolato per un periodo di 10 giorni. Nella misura in cui Cuba Buddy ha segnalato il cambiamento per quanto riguarda la nuova offerta e ha adempiuto ai suoi obblighi di informazione precontrattuale e il cliente dichiara di accettare Cuba Buddy per mezzo di una dichiarazione esplicita o di un acconto.

3. Corresponsione
3.1 Al ricevimento della conferma di prenotazione/fattura, deve essere versato un acconto del 25% del prezzo del tour sul conto indicato. Il vostro pagamento sarà detratto dal prezzo del tour. Se si stipula un premio per un pacchetto assicurativo o un’assicurazione annullamento viaggio, questo non è incluso nel prezzo del viaggio ed è dovuto con la caparra. I pagamenti effettuati sul prezzo del viaggio sono assicurati per insolvenza ai sensi del § 651k Abs. 3 BGB. Con l’invio della conferma di prenotazione o della fattura riceverete la nota di sicurezza come “documento di viaggio qualificato”. Il pagamento del saldo del prezzo del tour è dovuto 30 giorni prima dell’inizio del tour. I documenti di viaggio saranno inviati al cliente da Cuba Buddy o dall’agenzia di viaggi 14 giorni dopo il ricevimento del pagamento del saldo.

3.2 Se il cliente non effettua l’acconto e/o il saldo secondo le scadenze di pagamento concordate, anche se Cuba Buddy è disposto e in grado di fornire correttamente i servizi contrattuali, ha adempiuto ai propri obblighi legali di informazione e non vi è alcun diritto legale o contrattuale di ritenzione per il cliente, Cuba Buddy ha il diritto di recedere dal contratto di viaggio tutto compreso e di addebitare al cliente le spese di annullamento dopo un sollecito con fissazione di termini.

3.3 Cuba Buddy e le agenzie di viaggio possono richiedere o accettare pagamenti sul prezzo del tour prima della fine del pacchetto turistico solo se è stato concluso un contratto di protezione del denaro del cliente e il cliente ha ricevuto il certificato di sicurezza con il nome e i dati di contatto dell’assicuratore del denaro del cliente in modo chiaro, comprensibile ed evidenziato.

3.4 Se la prenotazione viene effettuata meno di 30 giorni prima della partenza, l’intero prezzo del viaggio deve essere pagato immediatamente dopo il ricevimento della conferma scritta del viaggio.

3.5 Se prenota i voli tramite noi, un pagamento del 100% del prezzo del biglietto aereo sul nostro conto specificato sarà dovuto immediatamente dopo il ricevimento della nostra conferma di prenotazione / fattura.

4. Servizi e difetti di prestazione
4.1 L’entità delle prestazioni contrattuali si trova nelle descrizioni delle prestazioni contenute nell’offerta e nelle relative informazioni contenute nella conferma/fattura. Buddy Specials e Buddy Tips non fanno parte del servizio concordato contrattualmente, a meno che non sia espressamente indicato nel modulo di prenotazione. Accordi sussidiari che modificano l’ambito della prestazione contrattuale richiedono la nostra esplicita conferma scritta.

4.2 Cuba Buddy può discostarsi dal contenuto concordato del contratto di viaggio tutto compreso per quanto riguarda le caratteristiche essenziali dei servizi di viaggio che si rendono necessarie dopo la conclusione del contratto e che non sono state causate da Cuba Buddy in violazione della buona fede prima dell’inizio del viaggio, a condizione che tali scostamenti siano insignificanti e non pregiudichino la struttura generale del viaggio.

4.3 I reclami relativi ai servizi concordati contrattualmente devono essere immediatamente segnalati a Cuba Buddy o ai colleghi sul posto, in modo che sia possibile adottare immediatamente misure correttive. Se il partecipante non denuncia colpevolmente un difetto e Cuba Buddy non ha la possibilità di rimediare al difetto, si esclude una riduzione del prezzo. I reclami ai sensi dei §§ da 651c a 651f BGB devono essere rivendicati dal viaggiatore contro Cuba Buddy entro un mese dalla fine del viaggio prevista contrattualmente.

4.4 Lei può fissare un termine ragionevole per Cuba Buddy per porre rimedio alla situazione, che deve notificare a Cuba Buddy. Dopo la scadenza di questo periodo, il cliente è libero di porre rimedio alla situazione e di chiedere il rimborso delle spese a Cuba Buddy. Tuttavia, tale termine ha effetto solo se non è già stato proposto o escluso alcun rimedio ai sensi del punto 3.4.

4.5 Se è richiesto uno sforzo sproporzionato per fornire un rimedio, Cuba Buddy può rifiutare il rimedio.

4.6 Se il viaggio o il proseguimento del viaggio non è ragionevole o notevolmente compromesso a causa di un difetto, potete disdire il contratto di viaggio ai sensi di legge dopo la scadenza di un termine ragionevole da voi comunicato. Se il rimedio è impossibile, escluso ai sensi del punto 3.4 o se la disdetta è già giustificata da un particolare interesse del cliente, l’obbligo di fissare un termine non vale.

4.7 Se il viaggiatore non si avvale di singoli servizi di viaggio che gli sono stati regolarmente offerti per motivi a lui imputabili (ad es. ritorno anticipato o altri motivi imperativi), non ha diritto ad un rimborso proporzionale del prezzo del viaggio. Cuba Buddy cercherà di ottenere il rimborso delle spese risparmiate dai fornitori di servizi. Tale obbligo non si applica se le prestazioni in questione sono del tutto irrilevanti o se il rimborso non può essere effettuato. Cuba Buddy ha il diritto di detrarre una commissione di gestione di 50 euro dall’importo da rimborsare e di trattenerla come compenso per il lavoro supplementare richiesto.

5. Obbligo di collaborazione del viaggiatore e fissazione di una scadenza prima della cancellazione
5.1 Il cliente deve informare immediatamente Cuba Buddy di eventuali errori o difetti nelle attività di intermediazione di Cuba Buddy che gli sono riconoscibili dopo la loro scoperta. Ciò include, in particolare, informazioni errate o incomplete sui dati personali dei clienti, altre informazioni, informazioni e documenti relativi ai servizi di viaggio organizzati, nonché l’esecuzione incompleta dei servizi di mediazione (ad es. prenotazioni o prenotazioni non effettuate).

5.2

a) Se il cliente non dà la comunicazione di cui al punto 5.1, vale quanto segue: se il cliente non dà la comunicazione di cui al punto 5.1 senza colpa propria, i suoi diritti non si estinguono.
b) I reclami del cliente nei confronti di Cuba Buddy decadono nella misura in cui Cuba Buddy prova che il cliente non avrebbe subito alcuna perdita o danno o che la perdita o il danno non sarebbe stato subito nell’importo indicato dal cliente se la notifica fosse stata corretta. Questo vale in particolare nella misura in cui Cuba Buddy dimostra che una notifica immediata da parte del cliente avrebbe permesso a Cuba Buddy di rimediare al difetto o di ridurre il danno, ad esempio mediante una nuova prenotazione, una prenotazione aggiuntiva o la cancellazione con il fornitore del servizio mediato.
c) Se il cliente non ci comunica, senza colpa propria, la mancata comunicazione ai sensi del punto 5.1, i suoi diritti non si estinguono.
d) I diritti del cliente in caso di mancata comunicazione ai sensi del punto 5.1 non decadono.

in caso di danni derivanti da lesioni alla vita, al corpo o alla salute derivanti da una violazione intenzionale o negligente dei doveri da parte di Cuba Buddy o di un rappresentante legale o agente vicario di Cuba Buddy

nel caso di richieste di risarcimento di altri danni che si basano su una violazione intenzionale o per negligenza grave degli obblighi da parte di Cuba Buddy o di un rappresentante legale o agente vicario di Cuba Buddy.

in caso di violazione di un obbligo sostanziale, il cui adempimento è essenziale per la corretta esecuzione del contratto di mediazione o la cui inosservanza mette a repentaglio il raggiungimento dello scopo del contratto.

La responsabilità per errori di prenotazione ai sensi del § 651x BGB rimane inalterata.

e) L’obbligo contrattuale e/o giuridico del cliente di comunicare i difetti al fornitore di servizi mediato rimane impregiudicato dalla clausola 5.
f) Nel proprio interesse, il Cliente è pregato di informare Cuba Buddy di particolari esigenze o restrizioni riguardo ai servizi di viaggio richiesti.
Se il cliente/viaggiatore desidera recedere dal contratto di viaggio tutto compreso ai sensi del § 651l BGB a causa di una carenza del tipo di viaggio descritto al § 651i Abs. (2) BGB , nella misura in cui è sostanziale, deve prima fissare a Cuba Buddy un termine ragionevole per l’azione correttiva. Questo non si applica solo se il rimedio è rifiutato da Cuba Buddy o se il rimedio immediato è necessario.

6. Modifiche al servizio
6.1 È possibile che debbano essere effettuate modifiche o deviazioni di singoli servizi di viaggio rispetto al contenuto del contratto di viaggio concordato. Queste modifiche che si verificano dopo la conclusione del contratto e che non sono state apportate da noi in buona fede sono ammissibili. La premessa per questo è che le modifiche o deviazioni non sono significative e non influiscono sulla progettazione complessiva del viaggio prenotato. Il cliente è libero di recedere dal contratto in caso di modifica sostanziale di un servizio di viaggio essenziale. Riceverai indietro l’importo già pagato sul prezzo del viaggio.

6.2 Cuba Buddy ti informerà non appena verrà a conoscenza di tali cambiamenti nei servizi.

7. Ritiro e disdetta per motivi di comportamento
7.1 Il cliente è libero di recedere dal viaggio in qualsiasi momento prima dell’inizio del viaggio. Per evitare malintesi, le dimissioni devono essere dichiarate via e-mail o per iscritto. Il fattore decisivo per il calcolo dei costi di ritiro è la data di ricevimento della dichiarazione di ritiro da parte di Cuba Buddy. L’importo delle spese di annullamento dipende dal prezzo del viaggio. Le spese di cancellazione, in caso di cancellazione per partecipante registrato, sono elencate di seguito.

7.1.1 Al momento della prenotazione di un singolo viaggio, i costi di servizio* sono i seguenti:

fino al 45° giorno prima della partenza 25%,
dal 44° giorno al 30° giorno prima della partenza 45%,
dal 29° giorno al 14° giorno prima della partenza 75%,
dal 13° giorno al 4° giorno prima della partenza 85%,
da 4 a 0 giorni prima dell’inizio del viaggio, se il viaggio non inizia o dopo l’inizio del viaggio 95% del prezzo totale del viaggio.

*ma almeno 100 EUR a persona.

7.1.2 In caso di prenotazione di voli (come parte di un viaggio individuale)

Per le cancellazioni dei voli viene applicata una tassa di € 60,00 a biglietto. Eventuali costi aggiuntivi di cancellazione sostenuti dalla compagnia aerea sono interamente a carico del passeggero.

7.1.3 Viaggio in barca a vela (come parte di un viaggio individuale)

In caso di cancellazione di viaggi ed escursioni in barca a vela, l’utente sarà responsabile di eventuali spese sostenute dal fornitore.

7.2 Nel caso in cui nell’ambito dell’offerta siano espressamente indicate condizioni di annullamento e di cambio di prenotazione divergenti, queste hanno la precedenza.

7.3 Le spese risparmiate saranno rimborsate da Cuba Buddy. Il viaggiatore si riserva il diritto di provare l’assenza di danni o danni minori.

7.4 Se, nonostante un avvertimento, un partecipante interferisce con l’esecuzione del tour o agisce in grave violazione del contratto, Cuba Buddy ha il diritto di rescindere il contratto senza preavviso. Cuba Buddy ha diritto al prezzo del viaggio.

7.5 Al posto delle somme forfettarie di cui sopra, Cuba Buddy può richiedere un risarcimento più elevato e concretamente quantificato se Cuba Buddy prova che sono state sostenute spese più elevate a seguito dell’annullamento. In questo caso, Cuba Buddy è tenuto a fornire la prova dell’importo richiesto, tenendo conto delle spese risparmiate e di qualsiasi altro utilizzo del servizio di viaggio.

7.6 Il cliente di viaggio è libero di dimostrare a Cuba Buddy che non è stata subita alcuna perdita o una perdita sostanzialmente inferiore alla tariffa forfettaria richiesta.

8. Forza maggiore
8.1 Se circostanze imprevedibili e superiori complicano, mettono in pericolo o compromettono lo svolgimento del viaggio, sia voi che Cuba Buddy potete risolvere il contratto ai sensi del § 651j BGB. La pretesa di Cuba Buddy nei confronti del cliente per il risarcimento dei servizi già forniti o necessari per completare il viaggio rimarrà in vigore.

8.2 In caso di interruzione del viaggio per cause di forza maggiore dopo l’inizio del viaggio, Cuba Buddy si impegna a prendere le misure necessarie per il trasporto di ritorno. Le eventuali spese supplementari sostenute in relazione al trasporto di ritorno sono a carico in parti uguali dei viaggiatori e di Cuba Buddy. I costi aggiuntivi che ne derivano sono a vostro carico.

9. Cessioni
9.1 Se, dopo la conclusione del contratto di viaggio, il viaggiatore desidera sostituire il viaggio originariamente prenotato con un altro viaggio o fornire un’adeguata sostituzione 30 giorni prima dell’inizio del viaggio, ciò è possibile in linea di principio previa consultazione. Cuba Buddy addebita una tassa di cambio prenotazione di € 200,00 a persona per i costi aggiuntivi. Successivi cambi di prenotazione possono essere effettuati dopo la consultazione a fronte di un aumento della tassa di cambio di prenotazione.

9.2 Le richieste di cambio di prenotazione da parte del cliente oltre 30 giorni prima dell’inizio del viaggio possono essere eseguite, se possibile, solo dopo il recesso dal contratto di viaggio “tutto compreso” ai sensi del punto 5 e la contemporanea nuova registrazione. Questo non si applica alle richieste di cambio di prenotazione, che comportano solo costi minori.

9.3 Il cambio di prenotazione richiede in ogni caso la disponibilità del servizio.

10. Ritiro per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti
Cuba Buddy può ritirarsi se non viene raggiunto un numero minimo di partecipanti in conformità con i seguenti regolamenti:

Il numero minimo di partecipanti e l’ultima data di ricevimento dell’avviso di recessione da parte del Cliente di Cuba Buddy devono essere specificati nella relativa notifica precontrattuale.
Cuba Buddy deve specificare il numero minimo di partecipanti e l’ultimo periodo di cancellazione nella conferma del viaggio.
Cuba Buddy ha l’obbligo di informare immediatamente il cliente dell’annullamento del viaggio qualora si accerti che il viaggio non verrà effettuato perché non è stato raggiunto il numero minimo di partecipanti.
Cuba Buddy non può recedere dal contratto oltre 3 settimane prima dell’inizio del viaggio.
Se il viaggio non viene effettuato per questo motivo, il cliente riceverà immediatamente indietro i pagamenti effettuati sul prezzo del viaggio.

11. Documenti di viaggio
11.1 È dovere del Viaggiatore informare Cuba Buddy se i documenti di viaggio (ad esempio, buoni hotel, buoni alloggio) non vengono consegnati entro il termine comunicato da Cuba Buddy.

11.2 Il viaggiatore è tenuto a controllare la correttezza e la completezza dei documenti di viaggio trasmessi, in particolare per quanto riguarda il rispetto della prenotazione. Cuba Buddy deve essere informato immediatamente di deviazioni, documenti mancanti o altre discrepanze. In caso contrario, il viaggiatore è responsabile in solido per i danni che ne derivano (§ 254 BGB).

12. Viaggi, valuta e norme doganali
12.1 Cuba Buddy attirerà l’attenzione dei viaggiatori su tutte le norme di viaggio importanti, come le norme sanitarie e di ingresso nei documenti di viaggio. Si presume che il viaggiatore sia cittadino dello Stato Italiano. Per i cittadini di altri paesi il consolato competente fornisce informazioni.

12.2 Il viaggiatore è responsabile del rispetto di tutte le norme importanti per l’esecuzione del viaggio. Tutti gli svantaggi derivanti dall’inosservanza di queste norme sono a carico del cliente. Il viaggiatore stesso deve assicurarsi che il passaporto e gli altri documenti richiesti siano sufficientemente validi.

13. Norme sanitarie
I viaggiatori devono informarsi per tempo sulle infezioni, sulla protezione dalle vaccinazioni e su altre misure profilattiche; se necessario, consultare un medico in caso di trombosi e altri rischi per la salute. Si fa riferimento alle informazioni generali, in particolare da parte delle autorità sanitarie, degli specialisti di medicina tropicale, dei servizi d’informazione sulla medicina di viaggio o del Centro federale per l’educazione sanitaria. Il materiale informativo fornito da Cuba Buddy a questo proposito non pretende di essere aggiornato o completo, anche se ci sforziamo di mantenere i nostri documenti aggiornati.

14. Responsabilità
La nostra responsabilità per danni, che non siano lesioni fisiche, è limitata ad un totale di tre volte il prezzo del tour in caso di richieste di risarcimento danni contrattuali, nella misura in cui il danno al partecipante non è stato causato né intenzionalmente né per negligenza grave da parte nostra o Cuba Buddy è responsabile per danni causati al partecipante esclusivamente per colpa di un fornitore di servizi. Se un servizio che deve essere fornito da un fornitore di servizi è soggetto a convenzioni internazionali o disposizioni di legge basate su tali convenzioni, secondo le quali una richiesta di risarcimento danni sorge o può essere rivendicata solo a determinate condizioni o restrizioni o è esclusa a determinate condizioni, Cuba Buddy può anche invocare questo nei confronti del partecipante al tour.

15. Limitazione di responsabilità
15.1 La responsabilità contrattuale di Cuba Buddy per danni non derivanti da lesioni alla vita, al corpo o alla salute e non causati colpevolmente è limitata a tre volte il prezzo del tour. Qualsiasi altra richiesta di risarcimento ai sensi della Convenzione di Montreal o della legge sul traffico aereo non sarà influenzata da questa limitazione di responsabilità.

15.2 Cuba Buddy non è responsabile per interruzioni di servizi, lesioni personali e danni alla proprietà in relazione a servizi che sono semplicemente intermediati come servizi di terzi (ad esempio, tour intermediati, escursioni, ecc.), se questi servizi sono stati chiaramente identificati come servizi di terzi nell’annuncio di viaggio e nella conferma di viaggio che indica l’identità e l’indirizzo del partner contrattuale intermediato (in modo che il viaggiatore possa vedere che non fanno parte del pacchetto turistico di Cuba Buddy e sono stati selezionati separatamente). I §§ 651b, 651c, 651w e 651y BGB rimangono inalterati.

15.3 Tuttavia, Cuba Buddy è responsabile se e nella misura in cui il danno subito dal Passeggero è causato da una violazione degli obblighi di informazione, educazione o organizzazione di Cuba Buddy.

16. Limitazioni
I reclami per difetti di viaggio (§§ 651 c – 651 f BGB) scadono dopo un anno. Tale termine di prescrizione decorre dal giorno in cui il viaggio deve terminare in base al contratto di viaggio. La presente disposizione lascia impregiudicata la rivendicazione di altri diritti.

17. Invalidità di una condizione di viaggio
Qualora una qualsiasi delle condizioni di viaggio di cui sopra non fosse valida o inammissibile, ciò non avrà alcun effetto sulla validità delle restanti condizioni di viaggio.

18. Foro competente
Il foro competente esclusivo per le azioni contro Cuba Buddy UG (responsabilità limitata) è Berlino. In caso contrario, si applicano le disposizioni di legge.

PARTE III: DISPOSIZIONI GENERALI PER TUTTI I SERVIZI

1. Informativa sulla privacy: Cuba Buddy protegge i dati personali di tutti i clienti e pertanto si impegna a utilizzare i dati personali, vale a dire tutti i dati che vengono raccolti dal rispettivo partecipante in relazione alle procedure di prenotazione, alle procedure di registrazione e/o all’utilizzo dei servizi di Cuba Buddy da parte di Cuba Buddy per questo partecipante e di altri partecipanti e che vengono successivamente memorizzati, elaborati e utilizzati, solo ai fini dell’elaborazione dei contratti conclusi con la cooperazione di Cuba Buddy e per la conservazione dei clienti. Cuba Buddy può trasmettere tali dati a terzi che li utilizzano per l’adempimento e l’elaborazione dei contratti stipulati con Cuba Buddy, in particolare agenzie partner, compagnie di navigazione, compagnie aeree, fornitori di servizi di trasferimento, operatori alberghieri e fornitori di assicurazioni di viaggio. Cuba Buddy si impegna a non trasmettere a terzi i dati personali dei clienti, a meno che non vi sia un obbligo legale o ufficiale di farlo. Per maggiori informazioni sui vostri diritti in qualità di interessati, in particolare sui vostri diritti di opposizione, potete consultare la dichiarazione sulla protezione dei dati all’indirizzo www.cuba-buddy.de
2. Risoluzione alternativa delle controversie; scelta della legge e della giurisdizione
2.1 Cuba Buddy fa notare che, per quanto riguarda la legge sulla risoluzione delle controversie in materia di consumo, Cuba Buddy non partecipa alla risoluzione volontaria delle controversie in materia di consumo. Se una risoluzione delle controversie in materia di consumo diventasse obbligatoria per Cuba Buddy dopo la stampa di queste condizioni di mediazione, Cuba Buddy ne informerà i consumatori in modo appropriato. Cuba Buddy fa riferimento alla piattaforma europea per la risoluzione delle controversie online http://ec.europa.eu/consumers/odr/ per tutti i contratti di viaggio conclusi in transazioni legali elettroniche.

2.2 Per i clienti/viaggiatori che non sono cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea o cittadini svizzeri, la validità esclusiva del diritto tedesco sarà concordata per l’intero rapporto giuridico e contrattuale tra il cliente/viaggiatore e Cuba Buddy. Tali clienti/viaggiatori possono citare in giudizio Cuba Buddy solo nella loro sede di lavoro.

2.3 Il foro competente per le azioni intentate da Cuba Buddy contro clienti o parti del contratto di viaggio tutto compreso che sono commercianti, persone giuridiche di diritto pubblico o privato o persone che hanno la loro residenza o dimora abituale all’estero, o il cui luogo di residenza o dimora abituale è sconosciuto al momento dell’azione, è la sede legale di Cuba Buddy.

3. Disposizioni finali
L’invalidità di singole disposizioni del contratto, comprese le presenti condizioni generali di contratto, non comporta l’invalidità dell’intero contratto.

Operatori Turistici

Cuba Buddy UG (responsabilità limitata)
Taubenstrasse 23, 10117 Berlino, Germania

Telefono: +49 30 844 26 727
hallo@cuba-buddy.de

Iscrizione nel registro di commercio

Tribunale del registro: Berlino Charlottenburg
Numero di registro: HRB 193126 B

Ultimo aggiornamento: 01.04.2019

Salvo errori di stampa!

Eure Kuba-Reise und Corona

Trotz der aktuellen Situation und der damit einhergehenden Einschränkungen und Veränderungen sind wir natürlich weiterhin für Euch da!

Wir stehen im ständigen Kontakt mit unserem Team in Havanna und beobachten die Lage. Sollte sich irgendetwas an der aktuellen Situation ändern, melden wir uns selbstverständlich bei Euch.

Bleibt gesund und bleibt Kuba treu!